Verso la Gmg. Francesco: «avanti giovani! Tra 40 giorni sarò con voi a Lisbona»

Gmg 2023 Papa Francesco

«Un punto di attrazione a cui tutti dobbiamo guardare»: così papa Francesco definisce la prossima Gmg di Lisbona, in programma nella capitale lusitana dall’1 al 6 agosto prossimi. In un video pubblicato da VaticanNews a 40 giorni dall’evento il Pontefice, parlando in spagnolo, si rivolge a tutti i giovani che vi parteciperanno: “Alcuni pensano che per via della malattia non posso andare, ma il medico mi ha detto che posso, quindi sarò con voi. Avanti, giovani!” è il messaggio che Francesco affida al video girato durante l’udienza con il vescovo Américo Aguiar, ausiliare di Lisbona e responsbaile dell’organizzazione della Gmg.

Poi, mostrando il kit delle pellegrino della Gmg 2023, aggiunge: “Non vedo l’ora, io sono già pronto”.

“Non ascoltate quelli che riducono la vita a delle idee. Poveri. Hanno perso la gioia della vita e la gioia dell’incontro. Pregate per loro” è l’invito che, poi, il Papa fa a tutti i giovani, sia quelli che andranno a Lisbona, sia a quelli che seguiranno da lontano l’incontro mondiale. Ai ragazzi, in particolare, Francesco chiede di non restare chiusi nelle “idee” ma di usare i tre linguaggi della vita: quello della testa, quello del cuore, quello delle mani: “Il linguaggio della testa per pensare chiaramente a quello che sentiamo e che facciamo – nota il Papa -. Il linguaggio del cuore per sentire bene, profondamente, quello che che pensiamo e quello che facciamo. Il linguaggio delle mani per fare con efficacia quello che sentiamo e quello che pensiamo”.

E infine il saluto: “Ci vediamo a Lisbona!”

Leggi altro

Mileto - Nicotera - Tropea

Guidati dal Beato Mottola le confraternite calabresi hanno vissuto la giornata regionale

È stata celebrata il 16 giugno u.s., a Paravati di Mileto (VV), nella Chiesa “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, la Giornata Regionale delle Confraternite Calabresi. Una giornata di comunione e di unità che ha radunato i Pii Sodalizi Calabresi. Abiti e gonfaloni hanno testimoniato la diversità nell’unità della fede e dell’annuncio del Vangelo di Cristo Gesù. La giornata si è aperta con la … Continua a leggere »