Corpus Domini, Morrone: «L’Eucarestia ci chiede di compiere un decisivo passaggio pasquale dall’io autoreferenziale al noi comunionale»

Ecco l’omelia integrale tenuta dall’arcivescovo Morrone in occasione della Solennità del Corpus Domini nella Basilica Cattedrale di Reggio Calabria.
Il presule propone «un segno profetico per questa nostra città in cui si fatica a mettere insieme tutte le competenze e le professionalità e insieme lavorare per il bene di tutti senza escludere nessuno»

L’articolo Corpus Domini, Morrone: «L’Eucarestia ci chiede di compiere un decisivo passaggio pasquale dall’io autoreferenziale al noi comunionale» proviene da Avvenire di Calabria.

Leggi tutto

Davide Imeneo

Leggi altro

In primo piano

“Siamo chiamati ad esserci, nel mondo e nella storia, come comunità”

“Se S. Antonio è riuscito a vivere la “provocazione” del Vangelo nella sua epoca, vuol dire che in ogni epoca, in ogni tempo, in ogni contesto sociale e culturale, è possibile vivere il Vangelo facendo una scelta, decidendo di aderire liberamente alla Parola di Gesù, alla Parola che è Gesù.