Sabato 15 aprile la veglia di preghiera “Il confine dell’umanità – Sono forse io il custode di mio fratello?”

Sabato 15 aprile, alle ore 21:00, presso la Basilica “Maria SS. Immacolata” di Catanzaro, l’Arcivescovo S.E. Mons. Claudio Maniago presiede la veglia di preghiera “Il confine dell’umanità – Sono forse io il custode di mio fratello?”, nata – a quasi due mesi dalla tragedia consumata sulle spiagge di Cutro (KR), che ha colpito tutti noi e ci ha messi di fronte ai confini della nostra umanità – dalla collaborazione di alcuni uffici e realtà aggregative diocesane per “interrogarsi sulla nostra capacità di accogliere la fragilità e la diversità, di ascoltare la voce di fratelli e sorelle che a un certo…
Leggi tutto

Redazione

Leggi altro

In primo piano

“Siamo chiamati ad esserci, nel mondo e nella storia, come comunità”

“Se S. Antonio è riuscito a vivere la “provocazione” del Vangelo nella sua epoca, vuol dire che in ogni epoca, in ogni tempo, in ogni contesto sociale e culturale, è possibile vivere il Vangelo facendo una scelta, decidendo di aderire liberamente alla Parola di Gesù, alla Parola che è Gesù.