Papa Francesco: «Comunicare cordialmente e non temere di proclamare la verità»

Il messaggio di Papa Francesco per la giornata delle comunicazioni sociali

«È il cuore che ci ha mosso ad andare, vedere e ascoltare ed è il cuore che ci muove a una comunicazione aperta e accogliente. Dopo esserci allenati nell’ascolto, che richiede attesa e pazienza, nonché la rinuncia ad affermare in modo pregiudiziale il nostro punto di vista, possiamo entrare nella dinamica del dialogo e della condivisione, che è appunto quella del comunicare cordialmente».

Lo scrive il Papa nel Messaggio per la 57ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali che quest’anno si celebra, in molti Paesi, il 21 maggio sul tema “Parlare col cuore. ‘Secondo verità nella carità’ (Ef 4,15)”. «Non dobbiamo temere di proclamare la verità, anche se a volte scomoda, ma di farlo senza carità, senza cuore», l’invito di Francesco, che sollecita ad avere «un cuore che con il suo palpito rivela la verità del nostro essere e che per questo va ascoltato»: «Questo porta chi ascolta a sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d’onda, al punto da arrivare a sentire nel proprio cuore anche il palpito dell’altro. Allora può avvenire il miracolo dell’incontro, che ci fa guardare gli uni gli altri con compassione, accogliendo le reciproche fragilità con rispetto, anziché giudicare per sentito dire e seminare discordia e divisioni». «Per poter comunicare secondo verità nella carità», avverte il Santo Padre, «occorre purificare il proprio cuore. Solo ascoltando e parlando con il cuore puro possiamo vedere oltre l’apparenza e superare il rumore indistinto che, anche nel campo dell’informazione, non ci aiuta a discernere nella complessità del mondo in cui viviamo».

Leggi altro

Attualità

La mostra “Sub tutela dei” sul giudice e beato Rosario Livatino al Palazzo di giustizia di Lamezia Terme

Una vita spesa in prima linea in nome degli ideali di fede e giustizia quella del “giudice ragazzino” Rosario Livatino, assassinato dalla mafia nel 1990 e proclamato beato nel 2021. A lui, al suo esempio di rigore morale e professionale, al suo sacrificio e al suo impegno nella lotta a

The post La mostra “Sub tutela dei” sul giudice e beato Rosario Livatino al Palazzo di giustizia di Lamezia Terme first appeared on Lamezia Nuova.

In primo piano

Il pellegrinaggio della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa farà tappa a Lamezia Terme

Dopo Maida e Serrastretta, terza tappa in Calabria per Pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa: dal 23 al 25 febbraio sarà a Lamezia Terme, nella parrocchia della Beata  Maria Vergine Addolorata (Pietà). Spiega il parroco don Emanuele Gigliotti: “Io ho subito risposto con gioia all’invito di realizzare

The post Il pellegrinaggio della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa farà tappa a Lamezia Terme first appeared on Lamezia Nuova.