Locri, nuove nomine e decreti del vescovo Oliva

Il vescovo della diocesi di Locri – Gerace, monsignor Francesco Oliva ha comunicato oggi alcune nuove nomine e decreti che riguardano l’istituzioni di nuovi enti diocesani. Un decreto, relativo alla Madonna della Montagna.

Con decreto a firma del vescovo monsignor Francesco Oliva del 23 agosto, nella diocesi di Locri – Gerace è stato indetto solennemente l’Anno Mariano 2022-2023 con l’incoronazione del Venerato Simulacro della Beata Vergine Maria Madre del Divin Pastore di Polsi.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Il vescovo ha inoltre firmato il decreto con cui viene costituito il Museo dell’Eremo di Montestella. Un altro decreto del vescovo Oliva riguarda, invece, l’istituzione della Comunità Propedeutica della Diocesi di Locri-Gerace. Nominato responsabile della neo istituita comunità il sacerdote don Antonio Peduto.


PER APPROFONDIRE: Diocesi di Locri – Gerace, nasce la commissione contro le mafie


Con decreto vescovile firmato oggi, monsignor Oliva ha nominato il sacerdote don Nicola Commisso Meleca referente diocesano per il Giubileo (Anno Santo) del 2025. Un altro decreto, sempre della giornata di oggi, riguarda la nomina del sacerdote don Antonio Perduto a difensore del Vincolo e promotore di Giustizia del Tribunale Ecclesiastico Diocesano.

L’articolo Locri, nuove nomine e decreti del vescovo Oliva proviene da Avvenire di Calabria.

Francesco Chindemi

Leggi altro

Archivio

Atto di affidamento in occasione della Solennità di San Vitaliano

San Vitaliano, nostro Patrono, in questo giorno, affidiamo alla custodia del tuo cuore la nostra amata Catanzaro; custodiscila e proteggila. Confidiamo nella tua forte vicinanza e nel tuo amore per questo popolo; aiutaci a liberarci dal triste condizionamento del male, dell’egoismo, dell’interesse personale, dell’odio, dell’indifferenza. Aiutaci ad essere come te, pronti a inseguire il bene e a realizzarlo con le nostre forze. Ti preghiamo: fa che possiamo sempre puntare a traguardi alti e faticare tutti quotidianamente per poterli raggiungere; metti nelle nostre coscienze la sete per i valori che contano: la sacralità della vita, la pace delle famiglie, l’amore per…